Bolla di Luce

Era una notte buia e tempestosa nella Città delle Mille Pagine,
il Vento soffiava un walzer per gli Alberi mentre la Pioggia teneva il tempo.

Tutti gli abitanti dormivano ormai da qualche ora quando un violento Tifone decise di passeggiare per le strade della Città, giunse fino al Castello del Rilegatore di Libri Magici  spalancandone porte e finestre, e decise du fare un pò di disordine mentre il padrone di casa dormiva beato nella sua camera da letto.

La mattina seguente, quando il Rilegatore di Libri Magici si svegliò, fu colto dal panico nello scoprire che, durante la notte, il Tifone aveva gironzolato per tutta la sua libreria, strappando pagine e lanciando libri fuori dalla finestra.
Per sistemare tutta quella confusione gli sarebbero serviti giorni e giorni!
Ma ancor più grave fu il capire che, oltre alle pagine, anche molti dei personaggi dei suoi racconti erano stati strappati e lanciati fuori dalla finestra insieme ai libri.
Ora le cose si complicavano :  come avrebbe fatto a recuperare pagine e personaggi, sistemare tutta la libreria e nel frattempo finire i libri che doveva ancora rilegare?
Quindi decise di chiedere aiuto.

Convocò al suo castello Nessa Alcarin e il Gatto Verde Acqua per commissionare loro la ricerca di pagine e personaggi perduti, spiegò quindi l’accaduto, consegnò loro una Mongolfiera Aromatica e un Cilindro a Carboncino che funzionavano a Incenso e augurando  ogni fortuna si avvolse nel suo mantello scomparendo in una nuvola di fumo, per tornare alla sua libreria.

Nessa Alcarin ed il suo Incenso di Armonizzazione

il_570xN.753397305_qe9v (2)

Con l’arrivo di Oestara Nessa Alcarin respirava i profumi intorno a lei.
Felice dell’arrivo delle prime margherite decise di regalare a tutti gli abitanti della Città a Vapore un Incenso di Armonizzazione.
Passò una notte intera insieme alla sua Bussola Puntarmonia a comprendere come realizzare l’incenso per i suoi amici fino a quando comprese che la saggezza, l’amore e la purificazione erano gli elementi perfetti per la sua creazione.
Nel suo laboratorio prese un pizzico di colore, una goccia di armonia, un cucchiaino di luce sonora e nacque così il primo Incenso di Armonizzazione.

Vuoi conoscere anche tu quest’incenso per armonizzare ogni parte di te?!
Potrai usarlo durante le tue meditazioni indicate per la tua centratura oppure durante una purificazione della tua dimora.

Quest’Incenso ora è rimasto in Fialetta in Edizione Speciale oppure in Bustina 5gr che potrai acquistare a questo link

La collezione “Opoponax Tales” è legata alle fiabe nate dalla collaborazione con il Gatto Verde Acqua e Libri Proibiti.

Le fiabe le trovi sui nostri siti, e presto in edizione cartacea limitatissima.
www.ilgattoverdeacqua.com
www.nessa-alcarin.com

Opoponax Tales

Incenso "Nessa Alcarin"

Nessa Alcarin

Se viaggi con una Mongolfiera o con un Dirigibile, sarà facile che tu capiti nella Città a Vapore, una splendida città sbiadita,tutta grigia e color seppia, fatta di ingranaggi e macchine a vapore.
In questo luogo affascinante, dove ogni orologio ticchetta un tempo diverso, gli abitanti vivono una vita frenetica e affaccendata, e molti di loro sono sbiaditi come la città.
Nessa Alcarin nacque e crebbe in questa città.
Anche lei viveva una vita frenetica e affaccendata, correndo di qua e di là e seguendo il ticchettio di tempi diversi, finchè un bel giorno non inciampò in un orologio che non funzionava.
Lo raccolse preoccupata e, tornata a casa, cercò di ripararlo, ma proprio non le riusciva di aggiustarlo, perchè quell’orologio non era affatto un orologio, bensì una bussola.
Una bussola speciale che leggeva i colori sbiaditi delle persone e puntava a ciò che li avrebbe riaccesi : era un rarissimo Puntarmonia e tenendolo fra le sue mani, Nessa ricordò i colori che aveva perso nel tempo e capì come riaccenderli.
Da allora Nessa non corse più ai ritmi degli orologi, ma a quelli del suo Respiro, e divenne una Ricercatrice di Armonia, aiutando sempre più persone a riaccendere i propri colori.
Così, se dalla tua mongolfiera o dal tuo dirigible , passerai sopra la Città a Vapore, vedrai una Torre di Loto, l’unica torre colorata di tutta la città, e saprai che lì potrai trovare Nessa Alcarin, la RIcercatrice di Armonia.

Il Gatto Verde Acqua

C’ era una volta una Fata Verde Acqua.
Viveva nella Foresta Lunatica, un luogo Magico che cambia aspetto ogni volta che ne ha voglia, ed era una Fata della Fantasia.
Tra i suoi tanti compiti di Fata c’era quello di aiutare i bambini a usare la propria Creatività, a Inventare e Sognare.
Spesso si fermava a pensare a come sarebbe stato divertente giocare anche con gli adulti, e la troppa curiosità la spinse, un giorno, ad oltrepassare i confini del Mondo Fantastico e trovarsi in quello Reale.
Non sapeva che la Magia non era uguale in quel mondo, e in un baleno si ritrovò trasformata in un Gatto.
Scoprì suo malgrado che, diversamente da quanto credeva, la maggior parte degli adulti erano troppo presi da altro per ricordarsi della Fantasia, e smettendo di usarla, facevano morire le Stelle una ad una:  in quel mondo di adulti, la Magia stava scomparendo.
Tornò tristemente alla Foresta Lunatica, e scoprì di non riuscire più a tornar Fata : il viaggio pericoloso le aveva tolto molte forze e così rimase in forma di Gatto ma di color Verde Acqua.
Decise che non si sarebbe arresa alla cecità del Mondo Reale e  si sarebbe dedicata a raccogliere tutti i pezzi di Stelle caduti e ricucirli insieme, per farle brillare di nuovo.
Ogni volta che il Gatto aggiusta una Stella, infatti, nel Mondo Fantastico spunta un nuovo Germoglio di Speranza, che fiorirà in una nuova Creatura, una nuova Fiaba o una nuova Magia.
Ti ho raccontato questa Fiaba così, ogni volta che vedrai una Stella Cadente, saprai di poter esprimere un desiderio : che la tua Fantasia si mantenga viva e che salvi la Magia dentro il tuo Cuore.
E non preoccuparti, a riparare la Stella caduta, ci penserà il Gatto Verde Acqua ♥

Opoponox Sketch

Opoponax Tales

C’era una volta un Rilegatore di Libri Magici.
Sam, questo era il suo nome,  viveva nella Città delle Mille Pagine e scriveva e rilegava libri di tutti i tipi, favole, romanzi, racconti, ma soprattutto Libri Proibiti che solo lui sapeva domare.
Una notte, un Tifone si abbattè sul suo Castello, entrando dalla finestra, vorticando per tutte le stanze, e rovistando per tutte le librerie.
Il mattino successivo Sam rimase a bocca aperta guardando il disastro che era successo : tutti i libri erano sparpagliati in giro, molte pagine mancavano e tanti personaggi erano volati via dai propri racconti, finendo chissà dove, i giro per il mondo.
Il Rilegatore di Libri Magici, allora, mandò a chiamare Nessa Alcarin e il Gatto Verde Acqua perchè recuperassero le pagine e i personaggi mancanti.
Diede loro una Mongolfiera Aromatica e un Cilindro a Carboncino.
“Sono entrambi Magici” disse “ed entrambi funzionano con la Magia dell’ Incenso”.
“La Mongolfiera vi condurrà alle pagine e ai personaggi mancanti; il Cilindro aggiusterà i libri e li rimanderà qui al castello. Dovrete solo usare l’Incenso giusto per farlo”
Così Nessa e il Gatto partirono alla volta delle loro nuove, profumatissime, avventure.

Hai avvistato la Mongolfiera Aromatica?

Trovi il Gatto Verde Acqua, Nessa Alcarin e il Rilegatore di Libri Magici
nei loro siti e nei loro shop di Etsy.
Cosa aspetti?
Vai a trovarli!